astepbystep02.gif (14731 bytes)

maya.jpg (3648 bytes)

Il gioco della Palla

 

Questo "gioco" era considerato divinatorio dai Maya. I sacerdoti, quali intermediari con le divinitą, interpretavano il futuro in base all'andamento della partita.

Il solo popol-vuh rimamane come unica fonte americana che va a ricordare l'antichissima origine ed il simbolismo del gioco della pelota. Il recinto del terreno di gioco, aveva la forma di una H ed era sovrastato da gradini e da muri di pendenza molto accentuata. Molto spesso il campo da gioco era orientato da nord a  sud , l'area di gioco andava a rappresentare il cosmo, mentre il sole veniva rappresentato dalla palla di caucił.

Il gioco non aveva le stesse caratteristiche nelle varie aree geografiche, ma il pił delle volte consisteva nel far passare la palla attraverso alcuni anelli di pietra della forma di serpente (potenze telluriche)  o di testa di uccello (potenze celesti), fissati a varie altezze.

Si giocava con due squadre che rappresentavano la luce e l'ombra ed ogni giocatore rappresentava una divinitą, ornandosi con gli elementi che la contrastinguevano.Il gico era molto violento e i giocatori potevano toccare la palla solo con i fianchi, il ginocchio e il gomito destro. maya_gioco_palla
Il gioco della Palla - Immagine-

Molte fonti affermano che il capitano della squadra vincitrice veniva immolato al termine della partita, ma di certo non si conosce ancora la veritą visto che si voleva simboleggiare il privilegio di salire al mondo cosmico.

Il gioco era molto violento, e lo divenne ancor pił quando grazie agli "invasori" tale gioco fu utilizzato per le scommesse.

 

maya_luogo_gioco_palla


 

http://www.risparmiaconpoco.it/public/

Un portale dove troverai informazioni ed idee per poter risparmiare sulle risorse energetiche utilizzate a casa tua.

 


maya.jpg (3648 bytes)